NOTICIAS

High Point: Ken Roczen

L’occasione della settimana su 24MX!

Ken Roczen ha continuato la sua impressionante carica durante il quarto round del Lucas Oil Pro Motocross 2019, che si è tenuto nella scenografica sede di High Point, in quanto una seconda manche dominata ha lasciato tutti con molto da discutere. La prima manche non è stata altrettanto impressionante, in quanto un incidente lo ha lasciato senza altra scelta se non quella di prendersi quindici punti con un sesto posto. Perché le sue due manche sono state così diverse? Roczen lo ha spiegato in una dichiarazione rilasciata da HRC.

“Sono contento che oggi siamo partiti con un tono alto, ho usato un nuovo set-up in Florida e sfortunatamente, con il meteo, sono riuscito a provarlo solo per un po’ di tempo e questo è quello con cui ho iniziato con qui oggi, per questo ho faticato tutta la mattinata. Nella prima manche, siamo tornati al mio setting del Colorado, tranne alcune modifiche ai click che ho fatto a casa, ma non ha funzionato affatto per me.

Ingrandisci

Site-Ken-Roczen-1

Honda Racing Corporation

“Non stavo guidando bene e sono andato indietro nella prima manche, per la seconda manche sono tornato al set completo c he avevo in Colorado ed è stato bello vedere che abbiamo una base solida a cui posso ritornare. Sapevo esattamente che cosa avrebbe fatto la moto e abbiamo fatto una manche incredibile, sono partito molto indietro dopo una brutta partenza e ho finito con una vittoria in manche e un secondo posto sul podio.

Un sesto e un primo ha significato che Ken ad High Point, ha perso due punti dal suo principale rivale per il campionato 450MX, Eli Tomac, ma il prossimo weekend avrà ancora la tabella rossa al WW Motocross Park. La differenza è che dovrà condividerla questa volta, dato che è pari punti con Tomac a centosettantasei punti.

Testo: Lewis Phillips | Immagine Principale: Honda Racing Corporation

MX Vice Editor || 25