NOTICIAS

Dichiarazione FIM: Test Carburante

The deal of the day on 24MX.

Comunicato Stampa

Oltre alla recente comunicazione riguardante i test sulla benzina FIM condotti al Motocross delle Nazioni FIM 2018 (Red Bud, Stati Uniti), la FIM vorrebbe fornire ulteriori informazioni sul processo complessivo che ha avuto luogo dopo che sono stati presi i campioni iniziali di nuovo all’inizio di ottobre.

Aderendo rigorosamente alle procedure chiaramente definite nelle regole FIM (63.05 Campionamento e test di carburante dalle regole tecniche Motocross FIM 2018-1 pagina 33), i passaggi esaurienti che erano necessari prima che una decisione venisse presa e comunicata in questa materia sono presentati in la panoramica di seguito.

Ottobre 2018


1: Campionamento della benzina condotto da funzionari della FIM all’evento.
2: campioni trasportati dall’evento al laboratorio FIM in Svizzera tramite corriere autorizzato.
3: consegna del campione.

Novembre 2018


4: Rapporti di prova – per tutti i campioni A – ricevuti dalla FIM dal laboratorio in Svizzera. Campione B non usato
5: Lettera di non conformità inviata al pilota in questione con copia del verbale di prova.
6: Pilota/Squadra ha avuto 48 ore per notificare se è stata richiesta una contro-perizia (test del campione C) nello stesso o in un altro laboratorio.
7: Notifica di contro-perizia richiesta dal Pilota/Squadra.

Dicembre 2018


8: Elenco dei laboratori disponibili forniti da FIM a Pilota/Squadra.
9: FIM notificata da Pilota/Squadra della scelta di un laboratorio approvato dalla FIM nei Paesi Bassi.
10: Trasporto del campione C dalla Svizzera ai Paesi Bassi tramite corriere autorizzato.
11: consegna del campione.

Gennaio 2018

12: rapporto di prova del campione C ricevuto dalla FIM da un laboratorio nei Paesi Bassi.
13: Notifica alla direzione della gara.
14: decisione della Direzione della Gara di procedere con la sanzione.
15: Notifica della sanzione inviata a Pilota/Squadra.
16: Conferma di ricezione della notifica di sanzione da parte di Pilota/Squadra.
17: Pilota/Squadra hanno avuto 5 giorni per presentare ricorso contro la decisione.
18: Termine di ricorso superato senza richiesta ricevuta.
19: rilascio del comunicato stampa ufficiale da parte della FIM.

Mentre la FIM sta continuamente rivedendo le sue procedure e processi al fine di risolvere tali questioni nel modo più tempestivo possibile a beneficio di tutte le parti interessate, la principale responsabilità della FIM come organismo governativo mondiale rimane quella di presiedere a pratiche giuste e solide che sostengono la assoluta neutralità e integrità di tutti i suoi campionati.

Parole: Press Release | Imagine Principale: ConwayMX

MX Vice Editor || 25