NOTICIAS

Nuovo Calendario: National Pro Motocross

Iscriviti al canale YouTube di MX Vice.

A seguito dell’annullamento della nazionale di Hangtown a maggio, MX Sports ha rilasciato un programma aggiornato di motocross Lucas Oil Pro 2020. Il primo round è stato respinto di un mese. L’annuncio è sotto.

Comunicato Stampa

MORGANTOWN, W.Va. – In risposta alla crisi sanitaria in evoluzione che circonda il coronavirus COVID-19, MX Sports Pro Racing ha annunciato ufficialmente un programma di eventi modificato per la stagione 2020 del Campionato Lucas Oil Pro Motocross, deciso da AMA Pro Racing. In base a questo calendario rivisto, la 49a stagione della più prestigiosa serie mondiale di moto fuoristrada inizierà sabato 13 giugno, a partire dal Florida National dal WW Ranch Motocross Park di Jacksonville.

“Mentre il mondo intero sta cercando di far fronte all’attuale pandemia globale del coronavirus COVID-19, abbiamo diligentemente guardato al futuro imminente del nostro campionato e all’impatto che ciò avrà inevitabilmente su questa tradizione estiva annuale”, ha affermato Davey Coombs, presidente di MX Sports Pro Racing. “Mentre la serie è stata purtroppo già colpita da questa pandemia con la cancellazione dell’evento più longevo del motocross americano, l’Hangtown Motocross Classic, abbiamo sviluppato un programma condensato e ridisegnato per il resto del campionato che ora inizierà tra un po’ meno di tre mesi.

“La nostra speranza è che nel posticipare l’inizio della nostra stagione per questo mese aggiuntivo, il lungo periodo di tempo non solo ci permetterà di ottenere un quadro più chiaro dello stato della pandemia, ma fornirà anche ampie opportunità ai nostri partner della serie, team, concorrenti e fan per pianificare di conseguenza. Il calendario aggiornato ci consentirebbe di ospitare ancora con successo una stagione completa della competizione Lucas Oil Pro Motocross, in modo rapido e conciso lascerà aperte altre parti del calendario per altre attività di corsa.”

Secondo il nuovo programma, la serie di 11 round si aprirà con sette fine settimana consecutivi di gare, in cui il Florida National sarà seguito dall’High Point National (20 giugno), dal Southwick National (27 giugno), dal RedBud National (4 luglio ), dal Thunder Valley National (11 luglio), dallo Spring Creek National (18 luglio) e dal Washougal National (25 luglio). Dopo una pausa di due settimane, il campionato tornerà, iniziando con l’Unadilla National (15 agosto), seguito dal Budds Creek National (22 agosto), dall’Ironman National (29 agosto) e dal Fox Raceway National, che chiuderà la stagione nel weekend della Festa del Lavoro (5 settembre).

Testo: Comunicato Stampa | Immagine: KTM/Simon Cudby

Share

MX Vice Editor || 25